Angel Garcia è scomparso 9 anni fa senza lasciare traccia. Sua madre e la polizia di Hartford non hanno perso la speranza di trovarlo.

Ogni volta che Laura Suazo di Hartford vede un numero sconosciuto sul suo cellulare, non può resistere a rispondere alla chiamata. Potrebbe essere qualcuno con notizie su suo figlio, scomparso nel 2011 all’età di 19 anni, ha detto.

Martedì, il giorno prima del nono anniversario della scomparsa di Angel Garcia, Suazo, i leader della città, la polizia e altri membri della comunità si sono riuniti per piantare un albero a Pope Park per segnare la solenne occasione.

Ma l’albero Sweetgum donato non è un memoriale vivente, ha detto Suazo. Al contrario, ha detto, “Questo è speranza.”

“L’albero piantato significa che c’è speranza. Non bisogna mai arrendersi. C’è sempre la possibilità che possa essere ancora vivo”, ha detto.

Descritto da sua madre come felice, rispettoso e dal cuore grande, Garcia è stato visto per l’ultima volta il 21 ottobre 2011, mentre guidava una moto da cross in una zona boschiva sul lato est della città, vicino al fiume Connecticut. Non è mai tornato e la sua famiglia non ha mai avuto sue notizie. Non c’era alcuna attività sul suo cellulare o sui conti bancari, secondo lostnmissing.org.

Questo era insolito, la polizia ha imparato. Garcia andava d’accordo con la sua famiglia e non era probabile che scappasse.

“Questo ha messo delle bandiere rosse”, ha detto il tenente Paul Cicero.

La polizia ha cercato ampiamente, Suazo ha detto, cercando “per terra, per aria, per acqua, a piedi, a cavallo”. Hanno anche usato veicoli fuoristrada. Gli investigatori hanno intervistato anche i molti amici di Garcia.

“Abbiamo inseguito decine e decine di piste su e giù per la costa orientale”, ha detto Cicero. Ma nessuna ha portato a Garcia o anche alla sua moto da cross Honda rossa.

Il caso ha avuto una certa esposizione nazionale. Maury Povich ha intervistato Suazo, e Garcia è stato il soggetto di uno show di Investigation Discovery chiamato “Lost Angel.”

Il sergente Anthony Rykowski, a cui fu assegnato il caso come detective, lo tenne anche dopo la promozione a sergente. Tiene ancora il file sulla sua scrivania, ha detto Cicero.

Suazo ha detto che Rykowski è “impressionante.”

“Almeno una volta al mese, chiama sempre”, ha detto.

Rykowski ha aiutato a piantare l’albero alla cerimonia di martedì. È stato donato da KNOX, una no-profit con sede a Hartford che usa l’orticoltura come catalizzatore per l’impegno della comunità.

Suazo vive vicino all’albero colorato e prevede di visitarlo spesso.

“Mentre lo guardo crescere, potrei sentire la mia fede crescere”, ha detto. “Non posso concentrarmi sul negativo perché non ho tempo per quello. Devo concentrarmi sul positivo per mantenere la mia mente chiara.”

Chiunque abbia informazioni sulla scomparsa di Angel Garcia è pregato di chiamare la linea per le segnalazioni al numero 860-722-8477 (TIPS).

Christine Dempsey può essere raggiunta all’indirizzo [email protected]

Lascia un commento